SPAZIO E TEMPO


Che cosa e’ lo spazio, e che cosa e’ il tempo?

Per lo Spirito essi son niente, niente di sostanziale, nel senso che non gli si possono opporre, ma solo servirlo.

Per la carne essi sono separazione e distanza. In questo mondo essi hanno sovranita’ nello stabilire limiti e differenze, e producono ambiti di contenimento a cui la materia e’ infallibilmente soggetta. Essi sono qui la distanza di ognuno ed ogni cosa da ogni altro ed ogni altra cosa, e la distanza di tutto e tutti da Dio.

Per le creature che hanno la Sua immagine, questa distanza viene gradualmente superata mediante un’ascesi di partecipazione al Suo modo d’essere, alle Sue energie, alla Sua grazia; partecipazione resa possibile da Cristo Salvatore e solo in Lui, nel Suo Corpo Mistico, che e’ la Chiesa.

Ma tale distanza sara’ annullata solo nel mondo a venire, nel Regno di Dio, per coloro che hanno creduto ed hanno sopportato fino alla fine, amandoLo e dimorando nella Sua parola, e confidando nella Sua misericordia.

Allora, nei nuovi cieli e nella nuova terra, vi sara’ ancora spazio, ma spazio che non limita, e vi sara’ ancora tempo, ma tempo che non cambia e non corrompe. Vi saranno spazio e tempo che sono solo servitori e non anche tiranni.

Essi continueranno ad esserci, per continuare a dare forma e significato ed armonia ad ogni cosa, poiche’ spazio e tempo sono le principali caratteristiche del Logos; non le sole, ma le principali. Essi sono indispensabili per la manifestazione delle cose dalla Mente di Dio alla intelligibilita’ delle creature, dalle infinite potenzialita’ del Volere divino alle specifiche attualita’ (corporeita’, direbbe Wolfgang Smith) della Sua creazione.

La Parola di Dio parla (e quando parla essa crea) innanzitutto per misura, durata, differenza e distanza.

Su tali comandi presiedono spazio e tempo, che sono pertanto sicuramente correlati in inestricabile simbiosi, ma altrettanto sicuramente non nel modo immaginato da quel demente di Einstein. Essi sono sempre certi ed assoluti, sempre interrelati ma mai interscambiabili, e mai l’uno influenza o invade l’ambito dell’altro.

La Creazione e’ una cosa seria!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: