AMEN


Marine Le Pen

In materia di sicurezza interna ed estera, in materia di controllo delle migrazioni come per quanto riguarda la politica fiscale e sociale, l’Unione Europea non è la soluzione, è il problema.

La concezione di questa Europa in fallimento è capitanata dalla signora Merkel con una incomprensibile ostinazione.

Ci impone, come nel 1757 nella Francia di Luigi XV, confrontata alle velleità inquietanti della Prussia, a procedere al “rovesciamento delle alleanze”.

Concretamente, o l’Unione Europea capitanata da una Germania ideologicamente e economicamente egemonica scenderà al tavolo dei negoziati, oppure la Francia troverà con altri stati liberi d’Europa altre strade per organizzare il continente.

Che la signora Merkel, il signor Shultz o gli illegittimi commissari lo vogliano o no, noi costruiremo un’altra Europa, l’Europa che è esistita prima della unione detta “Europea” e che esisterà ben dopo di essa, “l’Europa delle Nazioni libere”, l’Europa dei popoli.

Un’Europa che ha dato al mondo tante di quelle forme e simboli che questi lo segnano ancora oggi.

Ecco perché la prima missione che affiderò al governo della Francia sarà di azzerare i trattati europei e di impegnare con risoluzione la Francia nella costruzione di una Europa delle Nazioni libere.

Poiché è la sola potenza continentale che ha mantenuto una capacità di difesa autonoma, perché dispone di una superiorità strategica in Europa continentale. La Francia deve prendere una iniziativa di sicurezza comune con gli Stati Uniti e la Russia con intenti di buone relazioni di vicinanza strategica e di franca cooperazione.

In generale, qualsiasi impegno che costringa la Francia a rinunciare alla sua sovranità, basato su qualsiasi punto, potrà essere considerato reversibile.

Ciò che la volontà del popolo sceglie di delegare, di spartire o di restituire, la volontà popolare può riprenderlo.

La nostra Europa non sarà quella dei commissari ma quella dei popoli liberi.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: