PRESIDIO PREVENTIVO CONTRO I TUMORI


Salve a tutto lo staff e ad Adolfo Di Bella e un ringraziamento per quello che fate per tutti noi. Sono una affezionata di questo forum, anche se non scrivo spesso e volevo porvi qualche domanda sulla prevenzione con MDB. Come prima cosa volevo sapere se può essere sufficiente assumere solo lo sciroppo ai retinoidi oppure, per quanto eccezionale sia, da solo non basta (anche se si è in ottima salute, come nel mio caso). Volevo anche chiedervi se la cura di prevenzione va fatta sempre, ininterrottamente, o si può fare a periodi alterni, in modo da poterla fare tutta la famiglia dato che è un po’ costosa (purtroppo così ci hanno ridotto, a lesinare anche sulle cose di vitale importanza!) Ultima domanda: per le dosi da assumere sia dello sciroppo, dell’ Atiten e della melatonina a chi rivolgersi se solo per prevenzione? Non so se potete darci voi delle indicazioni a grandi linee. Grazie mille per la vostra disponibilità.
*****

 

La terapia preventiva si basa fondamentalmente su quattro componenti:
– Soluzione di retinoidi
– Vitamina D3 (specialità Ati Ten)
– Melatonina coniugata
– Acido ascorbico

Abbiamo scritto “fondamentalmente”, perchè i fattori da esaminare sono numerosi. Per esempio, un medico in grado di comprendere almeno il profilo generale del Mdb, non trascurerà di prendere in esame l’anamnesi personale e familiare, l’alimentazione seguìta, alcuni esami analitici (tra i quali emocromo, determinazione di prolattina, GH ecc.). Su queste acquisizioni conoscitive sarà più ragionata e precisa la prescrizione.

Non potendo (e per questione di principio, e perchè non ne abbiamo la veste) esprimerci con precisi dosaggi, ci limitiamo (sottolineandone la valenza esemplificativa e non prescrittiva) a citare la più ricorrente formulazione consigliata.

– Retinoidi: 4-6 ml. circa (un cucchiaino-un cucchiaio raso)
– Vitamina D3: qualche goccia (il più delle volte 3-6)
– Melatonina coniugata: ca. 5-10 mg.
– Acido ascorbico/vit. C: 0,5 grammi.

Nel caso in cui il medico ritenesse opportuno aggiungere (specie nella donna) un antiprolattinico, la somministrazione può essere consigliata anche in modo non continuativo e in posologie ridotte.

Una formulazione di questo tipo, facendo capo a galenici di qualità elevata, può comportare un onere mensile (ci riferiamo alla posologia minima utile) inferiore ai 30 € mensili: un flacone di retinoidi costa mediamente 32€ (250 ml.), un blister di melatonina coniugata (10 cp. da 5 mg. cd.) 3,5€, 100 grammi di acido ascorbico 8€, l’Ati ten è mutuabile.

Ricordiamo che questa formulazione è riservata a persone adulte e con esclusione di donne in stato interessante.

Un cordiale saluto
STAFF D.B.I.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: