L’ALTRO OLOCAUSTO


Quello dimenticato, mai celebrato, quello di cui nessuno parla e per cui nessuno ottiene miliardi di risarcimento: quello cristiano (ortodosso). Decine di milioni di morti ammazzati in un secolo!

Ce n’e’ un altro in corso in Siria, proprio mentre leggete. I tagliagole si definiscono musulmani, finanziati ed armati soprattutto dai sauditi e dagli altri papponi petroliferi mediorientali, ma la copertura politica e mediatica e’ interamente occidentale (com’e’ sempre stato, del resto), con il nostro governo ardentemente partecipe.

In Siria i cristiani sono vissuti per duemila anni, in Siria vi e’ uno dei principali Patriarcati, sotto il regime di Assad nessuno torceva loro un capello. Dopo l’ingerenza demonocratica occidentale forse non ne rimarra’ nessuno!

Advertisements

2 Responses to “L’ALTRO OLOCAUSTO”

  1. Raphael Pallavicini Says:

    L’ha ribloggato su Buseca e ha commentato:
    Quando i morti sono ebrei o musulmani tutti a stracciarsi le vesti. Quando i morti sono cristiani, decine o centinaia di volte tanto, non deve volare una mosca.
    Ce lo aveva detto in tutte le salse eppure nonostante tutto fa ancora male. Siamo già velatamente odiati da tutti: mal tollerati da quelli che si considerano intelligenti, moderni, evoluti, apertamente perseguitati da chi prende un po’ troppo alla lettera il cammelliere che si contraddiceva.

  2. maedhros67 Says:

    Credo che quei tagliagole e quei papponi ci entrino poco con Maometto, cosi’ come quelli che saccheggiarono Costantinopoli nel XIII secolo portando la Croce sulle insegne ci entravano niente con Gesu’ Cristo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: