BISOGNA STANARE IL DIAVOLO


“Caro Beppe, TEORICAMENTE il tuo post non fa nemmeno mezza grinza, ma prendo una sola riga come esempio per mettere i piedini per terra e passare dal DIRE al FARE:

“Per fare un governo con i vecchi partiti?”
————————————————–

Ma abbi tanta pazienza: finché il M5S non avrà il 51% dei seggi sia alla Camera che al Senato (ndr: tanto per capire adesso ne ha circa il 17%) CON CHI CAZZO DOVREBBE FARLO ‘STO GOVERNO?? Coi rettiliani?? Non mi risulta si siano presentati alle elezioni!”

E’ difficile negare il buon senso riassunto in questo commento o in quelli che ritengono il chiamarsi fuori a priori la strada maestra per il completamento del massacro del Paese (l’unione di quelli che lo hanno distrutto negli ultimi vent’anni per distruggerlo meglio). Ed e’ mala fede il liquidarne gli autori come trolls.

Intendiamoci, io resto convinto che il diavolo sia irriformabile e che l’unica sua intenzione sia continuare il suo lavoro, lusingando e tentando coloro di cui ha bisogno, per scaricarli poi con tutte le anime perse che ne formano la scia. In altre parole, sono sicuro che unirsi al partito demonocratico in un governo non servirebbe assolutamente a tirarci fuori dalla latrina in cui hanno trasformato lo Stato. Ma servirebbe senz’altro a renderlo perfettamente chiaro! Li stanerebbe, smascherandoli per quelli che sono una volta di piu’.

Andare a stanarli darebbe una forza contrattuale molto forte al MoVimento, e potrebbe perfino darci l’opportunita’ di portare a casa qualche punto del programma, oltre a porci in una posizione privilegiata nella guardia a prevenzione degli sconci piu’ immondi. L’alternativa e’ l’irrilevanza parlamentare, perche’, statene ben certi, si metteranno d’accordo. Oppure, un ritorno al voto a stretto giro, molto rischioso per noi, in quanto molti elettori non riuscirebbero a venir fuori da questo equivoco.

Senza farsi illusioni, ripeto. Quello che vogliamo e’ antitetico a quello che vogliono loro, a dispetto delle cortine fumogene e dei grandi proclami con cui si riempiono l’oscena bocca. Pertanto, la loro vera natura si manifestera’ in breve tempo e forzeranno la collaborazione verso i loro obiettivi, non i nostri. Magari con cautela inizialmente, poiche’ non hanno i numeri senza di noi, pero’ alla fine non potranno piu’ nascondere quello che sono, per esempio non appena tenteremmo di toccare la RAI o di spuntare seriamente gli artigli bancari o di mettere alla sbarra chi ha permesso il saccheggio del Monte dei Paschi di Siena.

A quel punto, non dovremo fare altro che ritirare la fiducia, una fiducia che avremmo dato a noi, in ogni caso, non a loro. Ma allora nessun equivoco sarebbe possibile!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: